HOME | MAPPA DEL SITO | INTRANET | CONTATTO |
Top 5 articoli più letti nella scorsa settimana
Occasioni viste: 483
Preghiera per chiedere la sua intercessione
Occasioni viste: 392
Novena all’Amor Misericordioso
Occasioni viste: 173
Informazioni per i pellegrini
Occasioni viste: 72
La vita di Madre Speranza
Occasioni viste: 69
Testamento spirituale di Madre Speranza

Home » SANTUARIO » Vari luoghi del Santuario » Pozzo e piscine


Pozzo e piscine

Nella piazza, a sinistra della Basilica, troviamo un pozzo fatto scavare, per espressa volontà di Dio, da Madre Speranza nel luogo preciso da lei indicato. I lavori di scavo furono portati a termine alla fine del 1960. Il pozzo è profondo 122 metri, e l’acqua abbondante che sgorga alimenta oggi le piscine costruite per il bagno degli ammalati. I pellegrini possono attingere di quell’acqua da una fonte a fianco dell’edificio.

Nella Sacra Scrittura l’acqua sta a significare l’azione della Grazia che: lava, purifica, risana, zampilla per la vita eterna. Un profondo legame unisce il Santuario alle piscine. All’ingresso della costruzione si legge una esortazione di Madre Speranza: “Usa quest’acqua con fervore e amore, sicuro che ti servirà di refrigerio per il corpo e di salute per l’anima”.

Incisa sulla facciata, accanto ad un grande crocifisso di marmo, c’è questa preghiera della Madre: “Ti ringrazio, Signore, perché mi hai dato un cuore per amare e un corpo per soffrire”.

In cima ad una colonna, a sinistra della piazza, è collocata una statua di marmo raffigurante Maria Mediatrice, con le braccia aperte in atto di chiedere per noi la grazia di comprendere il valore della sofferenza.

All’interno dell’edificio, quattro mosaici del pittore italiano Igino Cupelloni rappresentano Gesù che opera vari miracoli servendosi dell’acqua.

E’ una costruzione lineare e sobria, divisa in due padiglioni (uno per gli uomini e l’altro per le donne). In essa  si trovano le piscine per l’immersione nell’acqua del Santuario. Da quando sono state approvate dalla Chiesa, in alcuni giorni della settimana, vi si celebra la Liturgia delle acque a conclusione di una Liturgia penitenziale.



Articoli correlati della sezione Vari luoghi del Santuario:


I pioneri FAM alla scoperta delle Filippine
I pioneri FAM alla scoperta delle Filippine
 
Home | Contatto | Mappa del sito | Registrazione | Registro Vocazionale Copyright ©2008- Famiglia dell' Amore Misericordioso
eXTReMe Tracker