HOME | MAPPA DEL SITO | INTRANET | CONTATTO |
Top 5 articoli più letti nella scorsa settimana
Occasioni viste: 508
Preghiera per chiedere la sua intercessione
Occasioni viste: 396
Novena all’Amor Misericordioso
Occasioni viste: 117
Informazioni per i pellegrini
Occasioni viste: 114
La vita di Madre Speranza
Occasioni viste: 58
Testamento spirituale di Madre Speranza

Home » FIGLI DELL’AMORE MISERICORDIOSO » Sacerdoti Diocesani FAM


Sacerdoti Diocesani FAM

La Congregazione dei Figli dell’Amore Misericordioso per volontà della Madre e per il conseguimento del proprio carisma e dell’unica missione, accoglie nel proprio interno, con tutti i diritti e i doveri, quei Sacerdoti diocesani che ne fanno richiesta, senza per questo dover lasciare il Presbiterio della Diocesi nel quale sono inseriti e operano.

Quest’altro “ramo” dei FAM, ha avuto dalla Gerarchia ecclesiastica il suo riconoscimento e l’approvazione dello Statuto in data 21 luglio 1995.

Essi, in concreto, obbediscono in maniera giuridicamente prevalente, al proprio Ordinario locale e perseguono in maniera compatibile con gli impegni diocesani, le stesse finalità della Congregazione, osservando lo Statuto proprio.

La modalità di appartenenza è nel carattere di “diocesanità”. Questi Sacerdoti operano all’interno della Chiesa particolare, dipendendo dal proprio Ordinario, ma come consacrati nella Famiglia dell’Amore Misericordioso.

Il loro ambito d’azione è proprio la Diocesi, assumendo con responsabilità quanto viene chiesto dal proprio Vescovo, persuasi che tra le opere di carità, la principale è per loro l’unione con il Clero.

Attraverso questi Sacerdoti, la Famiglia dell’Amore Misericordioso si inserisce nella Chiesa particolare. Questi Sacerdoti, quindi, diventano l’espressione storica più significativa dell’impegno della Famiglia nell’animare il Presbiterio secondo il Carisma dell’Amore Misericordioso.

E’ evidente il vantaggio che ne deriva ai singoli Sacerdoti che trovano nei FAM la loro casa e la loro famiglia, sia nel senso spirituale che in senso umano. Si viene incontro così al problema della solitudine del Sacerdote, perché i SDFAM diventano promotori della fraternità sacerdotale, dell’unione del presbiterio, della vita comune, della collaborazione pastorale con il clero, secondo i desideri della PO e della PdV.



Articoli correlati della sezione FIGLI DELL’AMORE MISERICORDIOSO:


San Giuseppe
San Giuseppe
 
Home | Contatto | Mappa del sito | Registrazione | Registro Vocazionale Copyright ©2008- Famiglia dell' Amore Misericordioso
eXTReMe Tracker